venerdì 29 aprile 2016

Lungo periodo di stagnazione



<<2. La situazione è conseguenza di un lungo periodo di stagnazione. Mentre nel 1937, a otto anni dall’inizio della Grande Crisi del 1929, il PIL pro capite dell’Italia in termini reali aveva recuperato i livelli pre-caduta, le più aggiornate proiezioni del DEF prevedono che nel 2015 il PIL reale procapite sarà sotto i valori pre-crisi per oltre il 10%. Per quanto riguarda specificamente gli investimenti il Governatore della Banca d’Italia ha ricordato, recentemente, che tra il 2007 e il 2013 la caduta degli investimenti privati e pubblici è stata rispettivamente del 25% e del 30% contro una media complessiva europea del 20%>>. 
(CNEL - “Nota di Aggiornamento del Documento di Economia e Finanza 2014 e Disegno di Legge di Stabilità 2015”.Osservazioni e Proposte- Assemblea, 3.11. 2014, pag.2).

Nessun commento:

Posta un commento