venerdì 24 febbraio 2017

PROPORRE - PROPORRE - PROPORRE

Mi è sempre piaciuto il messaggio di GESU', perchè GESU' proponeva, non imponeva!
Proporre è una cosa, imporre è cosa assai diversa.
La mia impressione, ripeto una mia impressione, è che oggi, una certa corrente di pensiero, voglia imporre uno stile di vita, uno stile di pensiero: Devi accettare e se non accetti sei nell'errore.
Questa corrente di pensiero  dimentica un proverbio antico:<<Una cosa per forza non vale una scorza>>.
Forzare, imporre, obbligare, alla lunga sono tattiche perdenti, portano all'esatto risultato contrario.
La diversità di pensiero è la linfa della vera Democrazia.
Le dittature invece amano l'unicità: di pensiero.
Illudersi che imporre qualcosa, farlo cadere dall'alto funzioni: E' illusorio, e la Storia lo dimostra.
La parola convincere è chiara: Vincere insieme.
Convincere una persona ed imporre alla persona un qualcosa, stanno agli antipodi.
Basta di bollare chi non condivide gli slogan, e le parole d'ordine del momento.
Personalmente posso non condividere una tesi, ma non ho nessun diritto di bollare come eretico, chi crede in quella tesi.
La Tolleranza è una parte essenziale della democrazia.

Nessun commento:

Posta un commento