mercoledì 26 aprile 2017

non indignarsi ma CAPIRE.

Nessun commento:

Posta un commento