lunedì 10 aprile 2017

ricordi di guerra

Nel mio condominio, viveva un generale medico (ora scomparso) aveva fatto la II°Guerra Mondiale. 
A volte mi raccontava gli orrori ai quali aveva assistito nei vari ospedali da campo: Cancrene, amputazioni,...
Coloro che producono e vendono armi, dovrebbero lavorare negli ospedali da campo, nei Paesi dove vi sono guerre. Vedrebbero i risultati dei loro prodotti: Un’immensa sofferenza umana.
Savino Giacomo Guarino.

Nessun commento:

Posta un commento