martedì 4 aprile 2017

scavare nella propria INTERIORITA'

Vorrei prendere spunto da un grandissimo pensatore, l’imperatore Marco Aurelio:"Scava nella tua interiorità; dentro di te sta la fonte del bene, suscettiva poi di zampillare sempre in su, qualora sempre tu proceda in questo lavoro di scavo”  . 
                          ****************************************
Secondo Marco Aurelio in ogni individuo è contenuta una straordinaria quantità di energia allo stato puro, energia della quale l’individuo nemmeno è conscio. Riporto una notizia che ho letto in una rivista di enigmistica: Un pezzo di quarzo, vibra 4.194.302 volte al secondo se sollecitato da uno stimolo elettrico. Analogamente è lecito domandarsi, di cosa saremmo capaci se fossimo stimolati nel giusto modo? 
Secondo alcuni svilupperemmo un potenziale quasi illimitato. 
L’apostolo Giovanni, quello rappresentato dall’aquila (vola alta guardando il sole senza restarne accecata) scrive : Giovanni 6,63 : “Lo Spirito è quello che vivifica, la carne non giova a nulla. Le parole che vi ho detto sono spirito e sono vita”. 
Giovanni riporta le parole del Maestro. Il Maestro sapeva molto bene quello che diceva.
Non esistono individui mediocri, ma esistono individui che credono di esserlo.

Nessun commento:

Posta un commento