mercoledì 10 maggio 2017

una teoria Stupefacente

<<Una  teoria  è tanto più stupefacente quanto più sono  semplici le sue premesse, quanto  più sono diversi  gli accidenti che mette in relazione, e quanto più  vasto è  il  suo  campo  di  applicabilità. Da qui discende la grande impressione che mi ha sempre fatto la termodinamica classica: è l’unica  teoria fisica di  contenuto  universale  di  cui  sia  convinto che, nell’ambito  del  suo spettro  di applicabilità, non  sarà mai messa  in discussione>>.
(G. Tyler Miller Jr, Energetic, Kinetics and Life, Belmont (CA), Wadsworth, pag.46). 

Nessun commento:

Posta un commento