venerdì 13 luglio 2018

La circolazione del Denaro - l'alfiere solidale


La circolazione del sangue nel corpo umano garantisce, la vita, il nutrimento ad ogni singola cellula del nostro corpo.
La circolazione del denaro nella società, è la linfa che circolando ogni giorno,   permette alla società di vivere di esistere.
In ogni società ma soprattutto in una società capitalistica, capire la circolazione del denaro ed i meccanismi che lo regolano è di fondamentale importanza.
Tassando questa circolazione del denaro, gli stati garantiscono i servizi pubblici.
Quando la circolazione del denaro, rallenta o rischia di fermarsi, sorgono dei problemi, la società capitalista entra in crisi.
Le crisi alle quali periodicamente vanno incontro le società capitalistiche non sono facilmente prevedibili: esempio le crisi 2007 \2008.
L’economia non è una scienza esatta, soprattutto non sempre gli economisti, prendono nella dovuta considerazione un rischio importante: il rischio sistemico, rischio ineliminabile.
Comprendere che la circolazione del denaro è simile alla circolazione del sangue nel corpo umano, aiuta a comprendere l’importanza della circolazione del denaro.
Quando milioni di persone sono senza reddito, senza lavoro, la circolazione del denaro ne risente pesantemente.
Retribuzioni e pensioni, non adeguate al reale costo della vita, rallentano la circolazione del denaro.
Quando il denaro non circola, rallentano i consumi, rallentamento dei consumi produce crisi, i prodotti delle aziende restano invenduti.
In conclusione, una più equa ripartizione dei redditi, una impostazione etica di un’economia giova a tutti.
(Savino Giacomo Guarino)

Nessun commento:

Posta un commento