domenica 1 luglio 2018

ripensare l'utilizzo dell'Automobile - l'alfiere solidale


L'automobile in Italia, ha un'importanza notevole.
L'automobile da tempo è diventata una necessità e una priorità.
Se si cammina a piedi si noterà che ci sono auto ferme in ogni angolo della città. 
Se tutte le auto ferme si mettessero in moto in contemporanea con quelle in circolazione, si verificherebbe un blocco del traffico, un intasamento da fare paura.
In altri Paesi, l'auto ha una sua importanza ma non come in Italia.
Penso che si debba ripensare il ruolo dell'automobile.
Mi rendo conto che l'auto, è una fonte di reddito per lo Stato e per l'indotto che vi ruota attorno. 
Mi rendo altresì conto che  molte nostre strade e autostrade, faticano a contenere il crescente numero di automobili in circolazione.
Il blocco delle auto è un flop se è limitato. 
Il blocco delle auto non è un flop se fatto periodicamente e nei giorni feriali e non festivi e pre festivi.
E' vero che non sono solo le auto ad inquinare, ma è altrettanto vero che le auto in qualche modo inquinano. 
Le soluzioni: Auto elettriche, ad idrogeno,...
Un dato accertato, verificato, dimostrabile, il motore a scoppio non è la miglior soluzione per l'ambiente. 
Già a fine '800 esisteva il motore a idrogeno, si prefrì puntare sul motore a scoppio.
La tecnologia di oggi permette di avere motori diversi e ad impatto inquinante decisamente inferiore.
Un'ultima considerazione: Utilizzare 1.000.000 di biciclette ed utilizzare 1.000.000 di automobili, porta a conseguenze molto diverse sull'ambiente e l'aria.  
(Savino  Giacomo Guarino) 



P.S.
Se il post ti è piaciuto, diventa lettore fisso del Blog e lascia un commento.  Il tuo supporto è fondamentale per questo Blog!
 

Nessun commento:

Posta un commento