domenica 25 febbraio 2018

#TORINO: attraversamento pedonale via Bazzi -corso XI Febbraio - l'alfie...

Dimezzare il numero dei parlamentari - l'alfiere solidale


Nel pentolone dell’economia capitalistica, covano perdiodicamente - l'alfiere solidale

 
Nel pentolone dell’economia  capitalistica, covano perdiodicamente:
- Crisi finanziarie.
- Inarrestabile bisogno di materie prime.
- Crisi sociali.
Le crisi finanziarie, le pagano in prevalenza le classi più deboli: In primis i bambini.  
Qualche economista sostiene che le crisi servono, la domanda da porsi è a chi servono?
Le materie prime non sono inesauribili!
Il mancato rispetto dell’ambiente in nome del profitto, lo paghiamo tutti:cambiamenti climatici,  inquinamento,…
Speriamo che entro il 2018 qualcosa cambi.
(Savino Giacomo  Guarino)

#Parma un esempio di Cittadinanza attiva

La cittadinanza  attiva, è sicuramente lo strumento principe per migliorare la Città nella quale si vive.
Un esempio di cittadinanza attiva, arriva da Parma. 
Parma, dove un gruppo di Cittadini, si è mobilitato per la qualità dell'aria: i ripetuti sforamenti di PM10.
Questo gruppo di Cittadini, ha documentato gli sforamenti, segnalando il problema all'Amministrazione comunale.
Complimenti a questi Cittadini, un esempio da imitare.
(Savino Giacomo Guarino)
 

venerdì 23 febbraio 2018

Le comunicazioni di massa hanno un ruolo importante - l'alfiere solidale

L' AQUILIFER - l'alfiere solidale

non eccedere con le IMPOSTE - l'alfiere solidale

Proverbi  29, 4.
"Con la giustizia  un re consolida il paese, chi eccede nelle imposte lo conduce alla rovina.”
                                             ___________
 
Il libro dei Proverbi è uno dei libri che compongono la Bibbia.
Due righe, due sole righe,  per descrivere con estrema chiarezza quello che chi governa deve fare: Giustizia e un fisco sopportabile. 
La sintesi, la qualità principe che tutti dovremmo possedere, ma in particolare coloro che governano.  Due sfide, due riforme da attuare che attendono ancora di essere attuate: Giustizia e fisco.
Le parole, i proclami, gli annunci, non servono a nessuno, tanto meno al cittadino ed alle imprese che chiudono perché non ce la fanno più ad andare avanti.
E’ ora che si passi dalle parole ai fatti, concreti e tangibili.
(Savino  Giacomo  Guarino)