domenica 23 settembre 2018

#Socialisminformatico - i POTENTI SCONOSCIUTI - l'alfiere solidale

Quello che Abbiamo dentro - l'alfiere solidale

Quel che abbiamo alle spalle e quel che abbiamo davanti sono piccole cose se paragonate a ciò che abbiamo dentro.” 
(Ralph Waldo Emerson)
                      ----------------
La fiducia in se stessi è una dote indispensabile per ognuno di noi. 
Senza fiducia in noi stessi è difficile realizzarci. 
Molte persone hanno perso la fiducia in loro stessi e spesso non per colpa loro. 
Un insuccesso, un rovescio negli affari, fanno piombare nello sconforto. 
Tutti almeno una volta nella vita avremo provato questa sensazione. 
Un saggio del quale non ricordo il nome sosteneva “non conta quante volte cade ma quante volte ti rialzi”.  
Il successo del film Rocky a mio avviso fu dovuto proprio al fatto che questo oscuro pugile per una fortunata circostanza si scontra con un campione e alla fine lo batte. Cade un’infinità di volte, colpito, col volto tumefatto eppure continua a rialzarsi. 
Quel film mi piaceva proprio per questo: Il pugile finiva al tappeto ma continuava sempre a rialzarsi. 
Se si riesce a vedere le avversità e gli ostacoli come “opportunità” ci si rialza sempre.
Nessuno potrà mai metterci KO, se noi non glielo permettiamo. 
(Savino Giacomo Guarino)
 
 

I nostri figli, amarli come sono

“Non possiamo  formare le menti dei nostri figli secondo i nostri concetti; ma li dobbiamo tenere e amare come Dio ce li ha donati."
(Johann  Wolfgang Goethe)

Matematica e Fisica

Al sottoscritto, matematica e fisica  evocano ricordi non graditi.
Materie per me ostiche, il 6 era già un traguardo. Non a caso alcuni studenti  definiscono dette materie, materie aride. 
A distanza di anni, mi rendo perfettamente conto che la scienza e la ricerca scientifica, sono appassionanti, e matematica e fisica ne sono parti integranti.
(Savino  Giacomo  Guarino)

un protagonista: il Debito Pubblico – l’alfiere solidale.


Stando all’analisi dell’ufficio parlamentare di Bilancio, sono da ricollocare annualmente 380 miliardi di € di titoli di Stato.
Questi 380 miliardi di € servono  a rifinanziare i titoli in scadenza.
Il Debito Pubblico,questo problema col quale deve confrontarsi l’Esecutivo, è un problema che non accenna a stabilizzarsi:ha superato i 2.330 miliardi di euro.
Il Debito Pubblico, condiziona le scelte politiche e condiziona l’intera economia nazionale.
I fattori che entrano in gioco, quando parliamo di Debito Pubblico, sono 3 e precisamente:
1) L’ammontare dei rifinanziamenti.
2) Durata dei titoli stessi.
3) Quantitative easing (Qe), ovvero i minori acquisti di titoli da parte della BCE. Questi acquisti, hanno appunto lo scopo di calmierare i tassi per  facilitare il rifinanziamento dei titoli in scadenza. La diminuzione di acquisti  di titoli di Stato da parte della BCE, aumenterà la sensibilità del nostro sistema, relativamente  alle variazioni dello spread.
Staremo a vedere le mosse dell’attuale Esecutivo.
  (Savino  Giacomo  Guarino).

4 mosse per cambiare l'ITALIA - l'alfiere solidale

Buona Domenica

   



Auguro una felice domenica 23.9.2018, a tutti i visitatori del Blog.
Grazie delle Visite.