mercoledì 29 giugno 2022

Buon Mercoledì...con una riflessione

"Non è consentita al Cristiano nessuna neutralità. 

 Se c'è un male, egli deve intervenire per porre riparo, 
 per quanto è possibile, agli effetti dannosi del male. 

 Perché altrimenti che senso avrebbe il precetto dell'amore? 

 Se scorgo il fratello ferito dai ladroni, 
 io sono tenuto a piegarmi amorevolmente presso di lui: 
devo intervenire per riparare alle conseguenze dell'odio. 

 Cristo è intervenuto nel dramma doloroso dell'uomo: 
 ed ha pagato questo intervento redentore con il sacrificio della croce." 

 Giorgio La Pira (giurista, docente di diritto romano)










Foto di <a href="https://pixabay.com/it/users/geralt-9301/?utm_source=link-attribution&amp;utm_medium=referral&amp;utm_campaign=image&amp;utm_content=3476251">Gerd Altmann</a> da <a href="https://pixabay.com/it/?utm_source=link-attribution&amp;utm_medium=referral&amp;utm_campaign=image&amp;utm_content=3476251">Pixabay</a>

DNA & SPAZZATURA

Stamattina mi sono svegliata presto, al cinguettare dei passerotti che si sentono vispi e allegri già dalle cinque e mezzo del mattino.

Per sbrigare alcune faccende alla svelta, sono andata a buttare la spazzatura.   

 Mentre portavo i sacchetti dell'immondizia il pensiero della spazzatura ha generato un collegamento (le mie sinapsi sono bizzarre, lo so..) con il cosiddetto "DNA SPAZZATURA".

I nostri moderni scienziati hanno definito sbrigativamente come  DNA "spazzatura" la sequenza del genoma umano che non viene tradotta a causa della mancanza di informazioni per le proteine. È stato soprannominato così negli anni '60 poiché  la sua funzione veniva ignorata e sembrava non servire a nulla.

Oggi stanno piano piano rendendosi conto  che non è così! 

Sta venendo alla luce il fatto che queste molecole sono fondamentali per la funzionalità delle cellule immunitarie (in particolare i linfociti T) e possono diventare un target farmacologico in strategie innovative di  immunoterapia.

Lessi tempo fa, non ricordo più dove, che una leggenda narra che migliaia di anni fa la specie umana venne geneticamente manipolata e vennero "disconnessi" ben dieci dei dodici filamenti di cui è composto il nostro DNA. Infatti, ad oggi ne abbiamo solo due!

Questa "disconnessione", sempre secondo la leggenda, ha paralizzato il nostro immenso potenziale. E proprio queste catene scollegate vengono oggi definite "DNA spazzatura".

Quando tutti i nostri 12 filamenti di DNA saranno ripristinati noi tutti avremo capacità straordinarie.

Non male, come considerazione, per una persona che va a buttare la spazzatura alle sette del mattino!

Sara

PS: a chi, per curiosità, volesse approfondire in maniera "scientifica" segnalo un paio di link 

https://www.lescienze.it/news/2021/10/11/news/quanta_funzioni_dna_spazzatura_regolazione_rna_introni_pseudogeni_trasposoni-4972047/

https://www.lescienze.it/news/2005/10/27/news/l_importanza_del_dna_spazzatura_nell_evoluzione-584269/






lunedì 27 giugno 2022

L'Italia è un Paese di vecchi? - l'alfiere solidale

Buon Lunedì

"Cucinare suppone una testa leggera, 

uno spirito generoso e

 un cuore largo."

(Paul Gauguin)





Foto di <a href="https://pixabay.com/it/users/pexels-2286921/?utm_source=link-attribution&amp;utm_medium=referral&amp;utm_campaign=image&amp;utm_content=1868396">Pexels</a> da <a href="https://pixabay.com/it/?utm_source=link-attribution&amp;utm_medium=referral&amp;utm_campaign=image&amp;utm_content=1868396">Pixabay</a>

mercoledì 22 giugno 2022

Tutto è relativo?


"Tutto è relativo! 
 Anche nei ristoranti all’aperto 
si paga il coperto."

(Mirco Stefanon)



Foto di analogicus da Pixabay

Mercoledì 22 giugno

"Possa il vostro cammino essere tortuoso, 

ventoso, solitario, pericoloso e portarvi al panorama più spettacolare.

 Possano le vostre montagne elevarsi fino alle nuvole

 e superarle. "

(Edward Abbey)














Foto di <a href="https://pixabay.com/it/users/44833-44833/?utm_source=link-attribution&amp;utm_medium=referral&amp;utm_campaign=image&amp;utm_content=166543">Jim Semonik</a> da <a href="https://pixabay.com/it/?utm_source=link-attribution&amp;utm_medium=referral&amp;utm_campaign=image&amp;utm_content=166543">Pixabay</a>

l'uomo dinanzi all'universo

 

 “Quanto piccolo l'uomo dinanzi l'universo - quanto grande lui che l'universo comprende!”.

[Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)]

L'universo è un grandissimo libro

giovedì 9 giugno 2022

Sapienza 9,16

 Sapienza  9, 16.

A stento sappiamo comprendere ciò che è terreno, persin le cose che pur abbiamo tra mano conosciamo così poco; chi dunque riuscirà a capire le cose celesti.”

la SAPIENZA è VITA - l'alfiere solidale

mercoledì 1 giugno 2022

Lo pseudo pensiero del Mercoledì

Il candidato ideale conosce quattro lingue, 

ma in nessuna di queste riesce ad articolare frasi 

come “Voglio un aumento”.

[Anonimo]