lunedì 20 agosto 2018

il timore del Signore

Stringere la mano

"Non dimenticherò mai il giorno in cui, camminando per una strada di Londra, vidi un uomo seduto, che sembrava terribilmente solo. Andai verso di lui, gli presi la mano e gliela strinsi. E lui esclamò: <<Oh, dopo tanto tempo, questa è la prima volta che sento il calore di una mano umana>>. E poi il suo viso si illuminò. Era una persona diversa. Sentiva che c'era qualcuno che teneva a lui. Per la prima volta capii che un'azione così piccola poteva dare tanta gioia."
(Madre Teresa di Calcutta)

la vita è come una commedia

<<La vita è come una commedia, non importa quanto è lunga ma come è recitata>>.
(SENECA)

sabato 18 agosto 2018

Galileo sul cielo - l'alfiere solidale

L'epoca del NULLA - l'alfiere solidale

<<La terribile tristezza di quest'epoca deriva dal fatto che il nulla è entrato o minaccia di entrare al posto di DIO>>.
(H.E.Holthusen- poeta e saggista tedesco 1913) 
                                                                               ***
L'autore dell'aforisma 105 anni fa, parlava di un problema che si ripresenta periodicamente, anche nella nostra epoca.
Il desiderio di eliminare DIO, metterlo nel dimenticatoio, in un'epoca altamente tecnologica ha ripreso vigore.
Eppure l'uomo, l'uomo di ogni epoca ha bisogno di trascendenza.
E' dimostrato che non esiste popolo ateo. Ogni popolo, anche quello che impropriamente è definito primitivo, ha una sua religione e una propria fede.
Il bisogno di trascendenza è ineliminabile, l'uomo tende all'immortalità anche se in un'altra vita e dimensione. 
Tutti i tentativi di eliminare le religioni e le fedi, sono miseramente fallite e sempre falliranno.
Una corrente di pensiero, sostiene che DIO non ha religione.
L'uomo segue le religioni per avvicinarsi a DIO, del quale sente sempre il bisogno. 
Le religioni hanno la funzione di diffondere la scienza spirituale.
Serve una forte e rinnovata spiritualità per affrontare ogni giorno la vita coi suoi 1.000 problemi ed imprevisti.
Un gruppo di autori nei secoli ha attaccato la storicità di GESU': Hanno miseramente fallito, Gesù vero Dio e vero uomo è sempre un faro per l'umanità, faro che nessuno potrà mai spegnere.
(Savino Giacomo Guarino).
 
 

Occupazione abusiva degli alloggi -l'alfiere solidale

SOBRIETA' la carta vincente - l'alfiere solidale

Spendere il deficit, un esempio dal passato – l’alfiere solidale


Riscoprire il passato, studiare il passato, attualizzare soluzioni del passato per risolvere i problemi di oggi.
Fra il 1950 ed il 1962, in Italia  entrava in scena il piano Ina – Casa, un piano per l’edilizia popolare.
Il governo dell’epoca, ebbe la brillante idea di spendere il Deficit, nella costruzione di case popolari.
Fra il 1950 ed il 1960, nascono 20.000 cantieri, cantieri che diedero lavoro a 40.000 lavoratori edili.
Un terzo degli architetti ed ingegneri attivi all’epoca, furono impegnati i  questo piano di edilizia popolare.
Quel piano non era perfetto, quel piano col tempo rivelava anche delle ombre, in ogni caso fu un tentativo lodevole per dare una risposta alla richiesta di case popolari.
Anche nel 2018, il bisogno di nuove case popolari è più attuale che mai.
(Savino Giacomo Guarino)
 
P.S.
Se il post ti è piaciuto, diventa lettore fisso del Blog e lascia un commento.  Il tuo supporto è fondamentale per questo Blog!!

giovedì 16 agosto 2018

Felicità

"Spesso cerchiamo la felicità come cerchiamo gli occhiali, quando li abbiamo sul naso." (André Maurois)

la ricompensa dei Giusti



P.S.
Se il post ti è piaciuto, diventa lettore fisso del Blog e lascia un commento.  Il tuo supporto è fondamentale per questo Blog!

la fallacia della magia



P.S.
Se il post ti è piaciuto, diventa lettore fisso del Blog e lascia un commento.  Il tuo supporto è fondamentale per questo Blog!

la nobiltà dell'albero


“L’albero è un oggetto più nobile di un principe nelle vesti della sua incoronazione”.
(A. Pope)




P.S.
Se il post ti è piaciuto, diventa lettore fisso del Blog e lascia un commento.  Il tuo supporto è fondamentale per questo Blog!

martedì 14 agosto 2018

il lavoro Manuale - l'alfiere solidale

Una volta durante un'omelia, il sacerdote disse  <<per DIO  pelar patate per dare da mangiare ai poveri, o costruire cattedrali, sono la stessa ed identica cosa>> - condivido al 101%!
Piantar zucchine nell'orto, lavorare i campi, sono lavori importanti, alla stregua di dotte e forbite discussioni teologiche.
Io la penso così.
(Savino  Giacomo Guarino)

domenica 12 agosto 2018

#Stato #Sociale sulla difensiva: ricordando gli anni '60 - '70 - alf...

l'importanza della Giustizia


Non amare il sonno


Accesso \ Connessione - l'alfiere solidale

L'accesso, è diventato un termine molto utilizzato e conosciuto: Accesso alla Rete.  
L' accesso consente a milioni e milioni di individui, sparsi sul pianeta di connettersi e dialogare fra di loro.
Connessione, ecco un altro termine salito alla ribalta. 
Essere connessi o non esserlo può veramente fare la differenza. Una gigantesca rete di connessioni avvolge il nostro pianeta, un fenomeno nuovo per la Storia dell'umanità.
(Savino  Giacomo  Guarino)