sabato 29 settembre 2018

POSITIVITA'

la POLITICA richiede ESPERIENZA

Il fascino del CIELO azzurro

gli Stipendi dei commessi del Parlamento


Questa lettera, è stata pubblicata da Il Giornale del 28.9.2018. L'ho trovata molto interessante e precisa.
(Savino Giacomo Guarino)

Freeskipper Italia: Fare la gavetta: un vero e proprio Master.

Freeskipper Italia: Fare la gavetta: un vero e proprio Master.: di Savino Giacomo Guarino. I marescialli di Napoleone, provenivano in larga parte dalla truppa. Avevano iniziato la loro carriera milita...

a proposito del Vangelo di Matteo - l’alfiere solidale


Correva l’anno 1994, alla vigilia di Natale, <<The Times>> di Londra riportava in prima pagina la sorprendente dichiarazione del biblista tedesco Carsten Peter Thiede; “un papiro, ritenuto il frammento più antico del Nuovo Testamento, è stato ritrovato in una biblioteca di Oxford”. Prosegue il giornale <<esso fornisce la prima prova materiale che il Vangelo secondo Matteo è un racconto di un testimone oculare, scritto da contemporanei di Cristo>>. Questo papiro è il Papiro Magdalen.
Successivamente  alla pubblicazione della notizia, questa fece il giro del mondo: dagli  U.S.A. all’India.
The Times si riferiva a 3 piccoli frammenti cartacei appartenenti al Magdalen  College di Oxford. Il frammento più grande è di 4,1 cm x 1,3 cm. Su i due lati dei 3 frammenti sono riportati frasi del XXVI° capitolo del Vangelo di Matteo. Secondo Thiede questi reperti risalivano alla metà del I° secolo d.C. ovvero molto vicini alla crocifissione di Gesù Cristo.
La datazione di Thiede, metteva in discussione l’opinione consolidata secono la quale il piccolo frammento del II°secolo del Vangelo di Giovanni custodito a  Manchester (Biblioteca John Rylands) fosse il testo più antico dei Vangeli canonici.
La tesi di Thiede portava alla conclusione che il Vangelo di Matteo era opera di un testimone oculare dei fatti in esso narrati.
Prima di Thiede, non s’era mai vista una prova tangibile che dimostrava che il Vangelo di Matteo, era stato scritto a breve distanza di tempo dai fatti riportati. Questa scoperta è importante per i credenti e non solo, la storicità di Gesù Cristo trova ulteriore e definitiva conferma.
(Savino Giacomo Guarino)



DEFICIT al 2,4% - l’alfiere solidale


L’obiettivo di portare al 2,4% il DEFICIT è stato conseguito, il Governo ha vinto.
Personalmente non mi convince la scelta di voler portare il DEFICIT al 2,4%.
I numeri hanno delle leggi ferree, con i numeri si deve fare i conti.
Il Debito Pubblico in Italia, è il problema dei problemi, il suo rifinanziamento non è di  certo una passeggiata.
Condivido quella scuola di pensiero secondo la quale,  voler portare il deficit al di sopra del 2%, comporterà ricadute negative a partire dallo spread.
L’indebitamento andrebbe diminuito, o quanto meno contenuto.
La mia impressione è che l’attuale Governo anche se animato da ottimi intenti, stia sottovalutando la reazione dei mercati e degli investitori: Un eventuale aumento dello spread dei Titoli di Stato, sarebbe un problema e non da poco.
(Savino  Giacomo Guarino)  

Dal 1° Ottobre aumentano Luce e Gas, quando aumenteranno pensioni e retribuzioni? - l'alfiere solidale



L’Autorità per l’Energia (ARERA) ha annunciato che dal prossimo 1° ottobre, scatteranno gli aumenti per luce e gas.
L’energia elettrica aumenterà del 7,6%, mentre il gas aumenterà del 6,1%.
In conclusione:
1) La spesa media delle famiglie italiane, al lordo delle tasse per l’elettricità nel 2018 , sarà di 552 €.
2) La spesa media delle famiglie italiane, al lordo delle tasse per il gas  nel 2018 , sarà di 1.096 €.
Ora c’è da chiedersi, le pensioni e le retribuzioni non dovrebbero essere aumentate, in occasione di aumenti delle bollette?
Le retribuzioni e le pensioni (pensiamo a quelle sotto i 1.000 € mensili) in assenza  di adeguamenti ai costi delle bollette, non vengono pesantemente penalizzate?
C’è da chiedersi: cosa intende fare l’attuale Governo, in tema di adeguamento di pensioni e retribuzioni, in considerazione di simili aumenti?
(Savino Giacomo Guarino)


Nuove scoperte


giovedì 27 settembre 2018

I Promessi Sposi:un libro attualissimo - l'alfiere solidale

Un libro che ho letto un infinità di volte e che continuo a leggere (e meditare) è I Promessi Sposi.
Mi ricordo che a scuola, la maggioranza dei miei compagni lo detestava, io invece lo prediligevo tanto da metterlo al posto d’onore nella mia personalissima classifica. I suoi personaggi sono attualissimi.
Pensiamo a Don Rodrigo, quanti Don Rodrigo ancora oggi popolano l’Italia.
Pensiamo ad Azzecca Garbugli, quanti    Azzecca Garbugli ancora oggi popolano l’Italia, spesso occupando posizioni di rilievo e di comando. Pensiamo al Conte Zio vecchio maneggione che deve proteggere il suo perfido nipote.
Una schiera di personaggi che balzano fuori dal libro, mostrando ancora oggi la loro vitalità.
Nel libro c’è anche un richiamo alla legislazione: le famose Grida.
Le leggi dell’epoca che venivano prodotte copiosamente, salvo poi restare lettera morta.
Sono dell'idea che  il Manzoni, resterà sempre uno scrittore ineguagliabile, nell’uso della lingua italiana (oggi sempre più infarcita di vocaboli stranieri).
(Savino Giacomo Guarino)

costruire la Pace

“Poiché la guerra comincia nell'animo degli uomini, è nell'animo degli uomini che bisogna costruire la pace".
(Statuto UNESCO, 1946)

Essere se stessi

“Non desiderare di essere nient’altro tranne quello che sei e cerca di esserlo perfettamente”.
(San Francesco di Sales)

Sindaca - Assessora - l'alfiere solidale

la Sapienza fa vivere

 

Non è giusto, imporre un valore o una idea.

martedì 25 settembre 2018

la Relatività, illustrata in modo semplice

Einstein da genio qual’era, con un divertente aneddoto spiegava
la teoria della relatività, ascoltiamolo: <<Quando un uomo se ne sta seduto con una bella ragazza per 1 ora gli sembra un minuto. Ma provate a metterlo su una stufa bollente per un minuto, e vedrete che quel minuto gli sembrerà un’ora: Questa è la relatività>>.
(Albert  Einstein)



P.S.
Se il post ti è piaciuto, diventa lettore fisso del Blog e lascia un commento.  Il tuo supporto è fondamentale per questo Blog!

l'Orgoglio


“È stato l’orgoglio che ha trasformato gli angeli in diavoli; è l’umiltà che rende gli uomini uguali agli angeli”.
(Sant’Agostino)



P.S.
Se il post ti è piaciuto, diventa lettore fisso del Blog e lascia un commento.  Il tuo supporto è fondamentale per questo Blog!


Fare Politica \ occuparsi di # Politica - l'alfiere solidale

Fare politica, occuparsi di politica, non è solo iscriversi a un partito o movimento.
Quello, è un modo di fare politica, ma non è  l’unico.
1) Fare politica, è occuparsi attivamente, come cittadino attivo, di qualsivoglia questione di pubblico interesse, nessuna esclusa.
2) Fare politica, è segnalare alle autorità tutto quello che non funziona. La segnalazione scritta è sempre preferibile.
3)  Fare politica, è formare Comitati spontanei per raccolta firme.
4) Fare politica, è formare una Lista civica autonoma e presentarla alle elezioni.
5) Fare politica, è assistere alle sedute del Consiglio di Circoscrizione e del Consiglio comunale.
La democrazia, funziona bene, quando i Cittadini sono politicamente attivi. 
Il disinteresse del Cittadino, alimenta la cattiva politica.
In politica, necessita un periodico ricambio: Dopo due mandati elettorali consecutivi, non si dovrebbe più essere ricandidati. 
Si resta fuori per un mandato, poi se si vuole ci si può ricandidare. 
Questa norma, in Italia, esiste già per i sindaci dei Comuni fino a 1.000 abitanti; basterebbe estenderla a tutte le cariche elettive.
(Savino Giacomo Guarino)


P.S.
Se il post ti è piaciuto, diventa lettore fisso del Blog e lascia un commento.  Il tuo supporto è fondamentale per questo Blog!