lunedì 23 maggio 2016

Felice Settimana a tutti


Auguro a tutti i Follower ed ai Visitatori:
una felicissima Settimana.

Mazzate, Mazzate, Mazzate, e sempre sui soliti noti

Mazzata sui lavoratori
tasse alte, stipendi bassi 
I dati Ocse  stroncano il nostro Welfare: in cinque anni il cuneo fiscale è cresciuto dell'1,8%
E  le buste  paga ne risentono: sono inferiori di 3mila dollari alla media degli altri Stati
(il Giornale, Lunedì 23 maggio 2016, pag. 3, di Gian maria De Francesco)
                                                                 **** 
Un vecchio slogan <<Retribuzioni e Pensioni in lire - prezzi in euro>>.
Questa è la realtà che viviamo da diverso tempo.
Se questa realtà non muterà ed alla svelta, difficilmente i consumi si riprenderanno.
Serve una cambio di linea politica economica di 360°. 
Cambio di linea politica che solo il Popolo può dare quando viene chiamato alle urne.

Domenica ore 8.30 al Bar

  



Questa domenica mattina ore.8.30  mi trovavo in un bar di via Garibaldi, a fianco a me un’anziana signora parlava con  un’amica….

Non serve evitare una cosa


 



<<Non ci si libera di una cosa evitandola, ma soltanto attraversandola>>.
(Cesare Pavese)
========
Cercare di evitare una situazione, un problema, un ostacolo: Non serve a nulla.

Torino e la Metropolitana

  



Un mio caro amico, medico in pensione, mi faceva notare Perché TORINO ha dovuto aspettare così tanto per avere una metropolitana?
Bella domanda!

giovedì 19 maggio 2016

Una situazione economica preoccupante.

<<Jobs Act>> flop: crollo  assunzioni  
E Renzi  promette  mari  e monti
I dati Inps confermano:  finito  il turbo degli incentivi. Nei  primi tre  mesi 2016 i contratti a tempo
indeterminato giù del 33%. Il premier sogna: taglio l'Irpef al ceto medio e via Equitalia entro il 2018.
(il Giornale, Giovedì 19  maggio 2016, pag.2, di Gian Maria De Francesco)
                                                                       ****** 
Nel rimandare  alla lettura dell'articolo, qualche mia considerazione. 
Stiamo vivendo un periodo politico unico, nemmeno durante la tanto vituperata I° Repubblica, s'era visto un Parlamento e un Esecutivo nominato, restare al proprio posto. Il Parlamento e l'Esecutivo usciti dalle elezioni col sistema elettorale Porcellum, dovevano fare poche riforme e poi resituire la parola agli elettori. Così non è stato e questo non bisogna mai e poi mai dimenticarlo. Basta girare per strada, frequentare i mercati rionali, parlare con la gente, per comprendere la situazione drammatica della nostra economia.  Servirebbe in Italia un GANDHI, in grado di raccogliere una numerosa protesta non violenta, l'unica veramente in grado di mandare a casa questo Esecutivo e questo Parlamento. 
In altri Paesi, l'Opinione Pubblica, manda a casa il governo, in Italia non è così. manifestazioni di piazza che alla fine lasciano il tempo che trovano.
Spero che presto si possa tornare a votare per potersi scegliere i propri rappresentanti al Parlamento.


SICUREZZA - SICUREZZA - SICUREZZA




Un argomento perennemente  alla ribalta è quello della: Sicurezza dei cittadini.
I  tagli di risorse alle Forze Dell’Ordine, una questione da risolvere ed alla svelta.   Maggiori risorse alle Forze dell’Ordine servono ed alla svelta.
Il problema “sicurezza pubblica” è un problema molto sentito dai cittadini.
Anziani che vengono derubati in casa o all’uscita degli uffici postali. Truffe e reati vari.
Atti di vandalismo: Auto con vetri spaccati e in qualche caso date alle fiamme.
La sicurezza pubblica è un tema importante del quale occorre occuparsi ogni giorno.
Mi continuo a porre una domanda: E’ così difficile piazzare delle telecamere in diversi punti della città, collegate con una centrale operativa?
Le telecamere, ampiamente usate per ZTL e multare gli automobilisti, non potrebbero impiegarsi anche per prevenire i reati e tenere sotto controllo il territorio?

l'AMBIENTE, una questione prioritaria




L’Ambiente è un tema del quale, a mio modesto avviso, poco si parla.
L’inquinamento acustico, l’emissioni di ogni tipo alle quali ogni giorno siamo sottoposti, la qualità dell’aria,…, tutte questioni prioritarie.
La salute ambientale è Salute Umana.