domenica 26 agosto 2012

BUONA DOMENICA A TUTTI.



Auguro una felice domenica.
Pace e bene a tutti.
Have an happy  Sunday.  I wish you have peace and love. 
Sara  -  Savino Giacomo GUARINO.

sabato 18 agosto 2012

E il controllo del biglietto sul treno?



Non esistono solo i grandi problemi. Esistono anche i “piccoli problemi” che in realtà tanto piccoli non sono.
Mercoledì 15 agosto 2012 salgo ad Alassio sul treno delle15.23 destinazione Torino. Se il treno viaggia in orario si giunge a Torino alle 18.31: Tre ore ed otto minuti per percorrere km. 197. Mercoledì 15 agosto però si verifica un imprevisto: Un passeggero ha un malore; il treno si ferma alla stazione di Saliceto, in attesa dell’ambulanza. Apprendo questa notizia da un passeggero! Dopo una trentina di minuti il treno riparte. Nessuno mi ha controllato il biglietto che avevo acquistato e regolarmente vidimato nella stazione di Alassio.
Riassumendo:
1) Tre ore ed otto minuti, quando tutto va bene per percorrere 197 km.
2) Controllo del documento di viaggio non effettuato.
3) Avviene un contrattempo che ritarda il viaggio, nessuna informativa
dal personale del treno.
Lascio qualsivoglia giudizio e commento al lettore.
S. G. GUARINO   guarinsavino@yahoo.it

P.S. Questo post contiene solo l’immagine di alcuni cavalli. Pertanto qualsivoglia sua alterazione  o eventuale aggiunta, non è opera degli autori del Blog – ma costituisce un’illecita e fraudolenta  intrusione – che gli autori  del Blog provvederanno immediatamente a segnalare alle competenti autorità.

mercoledì 15 agosto 2012

13 Agosto 1961: Una data da non dimenticare.



Era il 13 agosto del 1961 veniva eretto il Muro di Berlino.
Era il 9 novembre 1989 veniva abbattuto il Muro di Berlino.
Questo Muro era durato ben 28 anni. Muro che aveva cancellato gli accordi siglati nel 1945: Accordi che prevedevano la libertà di circolazione nella città.
Una barriera alta tre metri e mezzo – 155 km. di lunghezza – sorvegliata da 14.000 Vopos (guardie confinarie della D.D.R.). Oltre alle 14.000 guardie non dimentichiamo i campi minati ed i cavalli di Frisia.
Era la prima volta nella Storia che veniva eretta una barriera non per difendersi da attacchi esterni, ma per tenere prigionieri i propri cittadini. Ho voluto ricordare in agosto 2012 questo Muro e le sofferenze che questo Muro ha comportato.

S.G. GUARINO   guarinsavino@yahoo.it


P.S. Questo post contiene solo l’immagine dell’arcobaleno. Pertanto qualsivoglia sua alterazione  o eventuale aggiunta, non è opera degli autori del Blog – ma costituisce un’illecita e fraudolenta  intrusione – che gli autori  del Blog provvederanno immediatamente a segnalare alle competenti autorità.

BUON FERRAGOSTO

Un augurio di un sereno Ferragosto....

Patto di stabilità.



Una lettura interessante ed istruttiva, mi riferisco alla “Relazione sulla gestione finanziaria degli Enti locali negli esercizi 2010-2011”. Il tanto decantato  Patto di Stabilità interno ha ridotto  la spesa corrente ma al contempo è provocato  un preoccupante crollo nella realizzazione di investimenti”. Senza investimenti non si genera crescita. Non si dimentichi che la riduzione dei trasferimenti statali ha comportato che gli Enti locali hanno dovuto mettere le mani nelle tasche dei cittadini. La Corte Dei Conti rileva l’aumento di Comuni che non si sono conformati al Patto di Stabilità.  La Corte Dei Conti  rileva la scarsa attuazione del Federalismo demaniale: Ovvero  il trasferimento di immobili dallo Stato agli Enti locali. Sul fronte della spesa sanitaria  regionale “Relazione sulla gestione finanziaria delle Regioni negli esercizi 2010-2011 si registra un leggero decremento. La spesa sanitaria però ha sempre il peso preponderante:Pari al 74,5%.
S.G. GUARINO  guarinsavino@yahoo.it
P.S. Questo post contiene solo l’immagine del martelletto del giudice. Pertanto qualsivoglia sua alterazione  o eventuale aggiunta, non è opera degli autori del Blog – ma costituisce un’illecita e fraudolenta  intrusione – che gli autori  del Blog provvederanno immediatamente a segnalare alle competenti autorità.






lunedì 13 agosto 2012

Sempre a proposito di rimborsi elettorali.



Pare che il miglior investimento possibile sia fondare un movimento politico o una lista elettorale. Proprio così.
Se si vuole fare una lettura istruttiva  si può leggere il recentissimo referto del Collegio di controllo sulle spese elettorali della Corte dei conti. Si tratta dei rimborsi scattati con le Elezioni regionali del 2010. Miliardi di euro. Sono rimasto letteralmente allibito. 
Un solo dato espresso dalla Corte Dei Conti mi ha lasciato basito:
L’abissale differenza che si riscontra fra le spese sostenute dai partiti  ed i rimborsi  incamerati. Tutto questo in un Paese dove milioni di famiglia faticano a tirare avanti e dove cresce il numero dei senza lavoro. Una sola domanda: Ma il Popolo in un Referendum non aveva detto NO al finanziamento pubblico dei partiti?Come cittadino non vedo che una sola strada: 
ABOLIRE del tutto questi rimborsi, destinando questi soldi al rilancio del Paese.
S.G.GUARINO    guarinsavino@yahoo.it


P.S. Questo post contiene solo l’immagine della tigre. Pertanto qualsivoglia sua alterazione  o eventuale aggiunta, non è opera degli autori del Blog – ma costituisce un’illecita e fraudolenta  intrusione – che gli autori  del Blog provvederanno immediatamente a segnalare alle competenti autorità.


Sempre a proposito di TARANTO.



Il Governo ha deciso di intervenire in prima persona sulla questione acciaieria di TARANTO. Qualche politico ha definita la sentenza de magistrato di TARANTO “assurda”.
Da semplice cittadino vorrei fare alcune considerazioni:
1) La mia solidarietà ai lavoratori di Taranto è fuori discussione, ma è anche fuori discussione la mia solidarietà a tutti i lavoratori che rischiano di perdere il lavoro. Una domanda per Taranto il Governo interviene e per tutte le altre aziende che rischiano la chiusura?
2) L’intervento del Governo rischia di trasformarsi in un scontro tra due “funzioni” (l’unico potere è del Popolo sovrano art.1 Costituzione).
3) La salute ambientale e la salute umana devono sempre avere la preminenza su qualsivoglia altra considerazione, anche se di natura economica. In tutti questi anni perché non ci sono stati interventi decisi per rimettere in sicurezza gli impianti?
E’ sempre la stessa musica, si fanno ingigantire i problemi, poi si deve intervenire sempre in presenza di emergenze.
S.G. GUARINO   guarinsavino@yahoo.it

 

P.S. Questo post contiene solo l’immagine della cartina geografica dell'ITALIA. Pertanto qualsivoglia sua alterazione  o eventuale aggiunta, non è opera degli autori del Blog – ma costituisce un’illecita e fraudolenta  intrusione – che gli autori  del Blog provvederanno immediatamente a segnalare alle competenti autorità.

Donazioni per abbassare il debito pubblico.



Due deputati  hanno presentato una proposta di legge: Il cittadino fa una donazione allo Stato (per abbassare il debito pubblico) di qualsiasi  cifra ed in cambio riceve una specie di onorificenza.
                           _____________________

Come semplice cittadino sono contrario a questa proposta di legge. I motivi per i quali sono contrario:
1) Il debito pubblico non sono stato io a crearlo.
2) Il mio stipendio che non mi garantisce un reale potere d’acquisto, è appena sufficiente alla sussistenza mia e di mia moglie di professione  casalinga. Se faccio una donazione allo Stato devo rinunciare all’indispensabile e francamente non intendo farlo.
3) La donazione la comincino a fare tutti i partiti che percepiscono i rimborsi elettorali. Diano l’esempio e per essere coerenti li aboliscano del tutto detti rimborsi, visto e considerato quello che decise il Popolo nel relativo referendum a suo tempo tenutosi. I due parlamentari proponenti ad esempio inizino loro a donare.
4) La donazione la comincino a fare i manager ed i soggetti che percepiscono retribuzioni e pensioni di platino, loro sì che si potrebbero appuntare  la onorificenza.  
Concludo con una richiesta a questi due eccelsi deputati: Il Consiglio D’Europa dal 2000 ha varato una delibera che impone a tutti gli Stati membri (Italia compresa) di dotarsi di una legge antimobbing. Eccelsi deputati siamo nell’agosto 2012 e di detta legge nemmeno l’ombra. Invece di pensare a donazioni da parte dei poveri cittadini, pensino a garantire il diritto al lavoro ed alla dignità sul posto di lavoro.
S.G. GUARINO    guarinsavino@yahoo.it

P.S. Questo post contiene solo l’immagine della MOLE. Pertanto qualsivoglia sua alterazione  o eventuale aggiunta, non è opera degli autori del Blog – ma costituisce un’illecita e fraudolenta  intrusione – che gli autori  del Blog provvederanno immediatamente a segnalare alle competenti autorità.
  


 


giovedì 9 agosto 2012

TARANTO: Un problema ambientale



TARANTO, è balzata alla ribalta, per un problema di inquinamento ambientale.
Non sono un esperto e pertanto non sono in grado di entrare nel merito di un problema così delicato e complesso.
Mi sono però documentato ed ho raccolto una serie di dati:
1°) La questione risale agli anni ’70, non si può dire nuova.
2°)Vi furono diverse interrogazioni ed interpellanze parlamentari che a quanto pare non portarono a nulla di concreto.
3°) E’ stata la magistratura – come spesso è accaduto - a doversi far carico del problema. Se se ne fosse occupata la politica, non se ne sarebbe dovuta occupare la magistratura.  
Ecco la vera questione: La incapacità della politica a mettere mano ai problemi con prontezza e decisione.
Non è solo la città di Taranto ad avere problemi ambientali e questo è un dato di fatto incontestabile.
In Italia l’ambiente non è mai stato oggetto di grandi cure: Dell’inquinamento al dissesto idrogeologico, siamo ancora in alto mare. Piccoli interventi ma nessun piano a lungo termine che avvii a soluzione il problema.
In Italia non esiste, come in altri Paesi, un forte movimento ambientalista. Questa assenza ha fatto sì che l’ambiente non abbia ricevuto la dovuta attenzione (articolo 9 della Costituzione).
La difesa ambientale può creare posti di lavoro e soprattutto contribuire a tutelare la salute umana.
Ambiente e salute sono un binomio inscindibile.
Spero fortemente che alle prossime Elezioni del 2013, partecipi anche un movimento ambientalista unito e forte.
S. G. GUARINO   guarinsavino@yahoo.it

P.S. Questo post contiene solo l’immagine di un paesaggio marino. Pertanto qualsivoglia sua alterazione  o eventuale aggiunta, non è opera degli autori del Blog – ma costituisce un’illecita e fraudolenta  intrusione – che gli autori  del Blog provvederanno immediatamente a segnalare alle competenti autorità.










martedì 7 agosto 2012

SYMBOLUM 77

Questa è la canzone che si canta in chiesa che più amo.

Quando la sento mi vengono i brividi, è meravigliosa.


Meravigliosa melodia.

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=llJv4jNEE3Q

domenica 5 agosto 2012

BLOG D'ARGENTO


Il nostro blog ha ottenuto un riconoscimento:BLOG D'ARGENTO. Il riconoscimento va ai lettori, il merito è loro perchè ci seguono.GRAZIE e speriamo che continuiate a seguirci ed a commentarci.
SARA  - Savino Giacomo.   

mercoledì 1 agosto 2012

Buon AGOSTO.


Desideriamo augurare a tutti i nostri visitatori e visitatrici: Buone ferie e soprattutto che siano piene di pace e serenità. Continueremo anche ad agosto a scrivere, il blog è uno strumento importante di comunicazione e di condivisione.
SARA - Savino Giacomo.

P.S. Questo post contiene solo l’immagine di un vascello. Pertanto qualsivoglia sua alterazione  o eventuale aggiunta, non è opera degli autori del Blog – ma costituisce un’illecita e fraudolenta  intrusione – che gli autori  del Blog provvederanno immediatamente a segnalare alle competenti autorità.