giovedì 31 gennaio 2019

la GRADUALITA'

Rileggevo per l’ennesima volta, Pacem in Terris,  la splendida Enciclica, di quel gigante di umanità che è stato Giovanni XXIII°  il c.d. Papa buono.
Questo grandissimo pastore di anime era anche un eccelso dotto. 
Nascondeva la propria erudizione dietro un muro di umiltà, quella grandissima umiltà che lo faceva amare da tutti indistintamente.
Vorrei richiamare un passo della sua Enciclica  Pacem In Terris, laddove si parla di gradualità.
Gradualità 86: Non si dimentichi che la gradualità è la legge della vita in tutte le sue espressioni; per cui anche nelle istituzioni umane non si riesce ad innovare verso il meglio che agendo dal di dentro di esse gradualmente.”

a proposito di Rischio Sistemico - l'alfiere solidale

L’economia non è una scienza esatta, una delle tante dimostrazioni è la seguente: Quanti economisti avevano previsto la crisi del 2007 \ 2008? Stando ai fatti molto pochi.
In economia esiste un rischio, rischio ineliminabile: il rischio sistemico.
Il sistema economico, qualsiasi sistema economico può entrare in crisi, generando il c.d. rischio sistemico.
Tale rischio non è facilmente prevedibile ed è un rischio ineliminabile.
(Savino Giacomo Guarino)

decidere come vivere

"Non si può scegliere il modo di morire. O il giorno. Si può soltanto decidere come vivere. Ora."
(John Baez)

non indignarsi ma CAPIRE - l'alfiere solidale

Perchè i ponti dei Romani non crollavano e sono arrivati ai nostri giorni?

POSITIVITA'

L'esistenza DIGITALE e la Sopravvivenza DIGITALE - l'alfiere solidale

correva l' anno 2005 in Amazzonia - l'alfiere solidale

martedì 29 gennaio 2019

la fondamentale importanza dell'Opinione Pubblica - l'alfiere solidale

Recarsi a votare è molto importante, lo è altrettanto monitorare  di continuo, l’operato di coloro che abbiamo votato e che ci rappresentano nella varie istituzioni (Comune, Regione, Parlamento).
L’Opinione Pubblica è un vero e proprio contrappeso al potere.
Un contrappeso trasversale in grado di raccogliere diversi colori, il collante che li raccoglie è un problema o più problemi che la gente sente particolarmente importanti.
L’attenzione dell’Opinione Pubblica, la sua capacità di mobilitazione, sono strumenti fondamentali per il buon funzionamento dell’intero sistema.
L’onorevole Cittadino, quello che paga le imposte e che tiene sulle sue spalle il sistema, ha tutto il diritto \ dovere di farsi sentire.
E’ da questa sua voglia di farsi sentire, che nasce il vero cambiamento.
Tutti i grandi cambiamenti, i cambiamenti che ci ha tramandato la Storia, nascono dal basso, dalla base della piramide, quella base che tiene in piedi l’intero sistema.
E’il Cittadino il motore del sistema, ed il sistema ha sempre il dovere di fare gli interessi dei Cittadini e solamente quelli.
(Savino  Giacomo Guarino)

il linguaggio delle stelle

Il linguaggio delle stelle è una delle meraviglie ancora da scoprire, probabilmente non sarà mai scoperto interamente.
I Magi ne scoprirono un segno nella <<Stella d’ Oriente>> che i moderni astrologi, vorrebbero identificare con la cometa Halley.

la grande importanza dell'Informazione - l'alfiere solidale

“Nella misura in cui  le nostre decisioni e le nostre lotte quotidiane sono sostanzialmente determinate dal discorso dell’informazione, è chiaro che la posta in gioco è nientemeno che l’avvenire della nostra società.”
(E. Veron) 
                                                    **** 
 
Le informazioni sono molto importanti. Non è un caso che l'esito delle guerre dipenda dal possedere delle informazioni. 
In campo industriale, in campo commerciale, ecc., le informazioni sono un fattore decisivo.
Oggi la Rete è un  formidabile  strumento di informazione, permettendo anche di leggere la c.d.controinformazione.
Maggiori informazioni a disposizione dei  Cittadini, maggiore possibilità per i Cittadini di comprendere la realtà nella quale vivono. Informarsi aiuta a formarsi
(Savino Giacomo Guarino)
 
 
 
 

Il formidabile addestramento dei legionari Romani.

Condizionamento televisivo - l'alfiere solidale

Due Cittadini parlano di DERIVATI - l'alfiere solidale

domenica 27 gennaio 2019

La cartolarizzazione del debito - l'alfiere solidale

 La prassi di cartolarizzazione del debito, ha prodotto non pochi inconvenienti e problemi, a molti di coloro che l’hanno accettata.
Con la cartolarizzazione del debito,  il rischio debito è ripartito tra tanti  investitori \ risparmiatori.
Con la cartolarizzazione, il debito non scompare, continua ad esistere ma in capo  a più soggetti.
Aderire ad una cartolarizzazione del debito, richiede un’attenta analisi, al fine di evitare di rimetterci quattrini.
(Savino  Giacomo  Guarino)

evitare di sprecare l'Acqua - l'alfiere solidale

Da 600 anni l'Islanda - l'alfiere solidale

Da 600 anni l'Islanda, ha compreso che l'eccessivo sfruttamento dei pascoli d'altura danneggia la vegetazione. 
Gli allevatori si sono accordati per contingentare le dimensioni delle greggi.
Decisamente una decisione saggia.
(Savino  Giacomo Guarino)
 

Alcuni versetti dal libro del SIRACIDE, un libro della Bibbia Cattolica.

mercoledì 23 gennaio 2019

La disoccupazione: un enorme spreco – l’alfiere solidale.


A ben guardare, la disoccupazione è un consumo al quale non corrisponde un corrispettivo, corrispettivo che è una quantità di produzione.
Senza dimenticare che disoccupazione significa sofferenza spirituale e materiale della persona disoccupata.
I disoccupati per sopravvivere dovranno consumare, nel loro caso consumeranno senza produrre alcunché.
Ecco, emergere il non senso della disoccupazione:Consumare senza produrre.
Il buon senso aiuta a comprendere la evidente incongruenza di un sistema economico che non attua la piena occupazione.
Come può esserci disoccupazione con:
1) Tante case popolari da costruire.
2) Tante infrastrutture da fare o da mantenere in efficienza.
3) Una manutenzione costante e periodica del territorio.
                                                                           …………………………
Quando una persona smette di lavorare, coinvolge altri soggetti, il disoccupato diventa un mancato risparmiatore, un mancato consumatore,…Una giustificazione della disoccupazione è la mancanza di denaro.
Ogni santo giorno lo Stato, incamera grandi quantità di denaro, si pensi ad esempio alle marche da bollo. Marche da bollo reali e virtuali. Si pensi ad esempio ai ricavi dei vari giochi e lotterie.
Una percentuale anche piccola di questo oceano di denaro pubblico, non potrebbe essere destinata alla creazione di lavoro per i disoccupati?
(Savino  Giacomo Guarino)



P.S.
Se il post ti è piaciuto, diventa lettore fisso del Blog e lascia un commento.  Il tuo supporto è fondamentale per questo Blog!!

la Giustizia libera


lunedì 21 gennaio 2019

BUON GIORNO

gli ORRORI della guerra - l'alfiere solidale

<<Da tre giorni, ogni quarto d'ora, vedo spirare un uomo.>>
(J. H. Dunant,  fondatore della Croce Rossa)

                                                                           ***** 

Nel condominio dove abitavo, viveva un generale in pensione della Sanità militare
Aveva prestato servizio durante le guerre coloniali e nella II°Guerra mondiale.  
Eravamo diventati buoni amici, ma parlava malvolentieri delle sue epserienze. 
Mi ricordo una frase che mi ripeteva: <<Se vuoi capire l'orre della guerra, devi vivere qualche mese in un ospedale militare da campo, solo così vedi quello che è veramente la guerra>>.  
Questo gentiluomo è mancato 18 anni fa, ma ricordo ancora le sue parole.
(Savino Giacomo Guarino)
 
 

la più ricca di tutte le Azioni

“La più ricca di tutte le azioni: mettere un altro davanti a sé”.
(W.Blake)

l'abilità in politica : prevedere o realizzare? - l'alfiere solidale

"L’abilità in politica consiste nella capacità di prevedere ciò che accadrà domani, la settimana prossima, il mese prossimo, l’anno prossimo. E successivamente nell’essere in grado di spiegare perché non è avvenuto."
(Winston Churchill)
                                                                         **** 
Con tutto il dovuto rispetto per il grandissimo Churcill, penso che l'abilità in politica sia quella di realizzare
Realizzare in concreto: Lavoro, infrastrutture, previdenza, assistenza,..., sono solo le realizzazioni concrete, tangibili effettive, le medaglie che il politico si può appuntare sul petto.
La gente è più attenta di quanto si creda. 
Oggi l'elettorato più che mai guarda al concreto.
(Savino Giacomo Guarino)

giovedì 17 gennaio 2019

credere di Sapere

“Costui crede di sapere mentre non sa; io almeno non so, ma non credo di sapere. Ed è proprio per questa piccola differenza che io sembro di essere più sapiente, perché non credo di sapere quello che non so.”
(Socrate)

Cultura per la liberazione umana


"Questo è esattamente cultura: la linea avanzata raggiunta nella ricerca della verità ai fini della liberazione umana".
(Elio Vittorini – scrittore e critico letterario 1908\1966)

domenica 13 gennaio 2019

Credere nel proprio pensiero


Buona Domenica

la giustizia del re


La Paura ha la vista molto acuta

<<La paura ha la vista molto acuta vede cose che stanno sotto terra e molte  altre ancora in cielo.>>
(Miguel Cervantes)
          =============
Un proverbio recita :devi aver paura, di aver paura.
Le paure sono delle calamite che attirano paure ed insicurezza. 
Non aver paura non significa essere temerari, incoscienti. 
Non aver paura, significa semplicemente affrontare gli eventi con il giusto atteggiamento mentale.
(Savino  Giacomo  Guarino)

Ridurre la disoccupazione – l’alfiere solidale.

 

L’eliminazione o la forte riduzione della disoccupazione, è l’obiettivo di qualsivoglia Stato attento ai bisogni del Popolo.
I mezzi per eliminare o ridurre la disoccupazione possono riassumersi in: investimenti statali ed investimenti privati. Ovvero spendere soldi pubblici o privati in investimenti che creino lavoro.
A ben guardare la disoccupazione, è mancanza di spesa che crea occupazione, ovvero produzione.
Quando non si produce, non si spende e automaticamente si incentiva la mancanza di lavoro.
La mancanza di consumi, è sempre un indicatore di un’economia inceppata.
Keynes, è molto esplicito: l’occupazione è legata alla spesa, spesa che può essere per investimenti o per consumi.
E’ necessario un intervento diretto dello Stato, con un  piano organico di investimenti, in grado di produrre, a scadenze determinate, l’assorbimento graduale della manodopera disoccupata.
Non bisogna mai stancarsi di ricordare che robusti investimenti pubblici, stimolano efficacemente gli investimenti dei privati.
E’verificato e dimostrato:il lavoro produce sempre lavoro.
Negli anni ’50 ai tempi della DC, girava una tesi: “riuscire ad occupare circa un milione di disoccupati, ecco la vera rivoluzione economica”.
Ancora oggi, nel 2018, se l’Italia riuscisse con opportuni interventi a creare 1.000.000 di nuovi posti di lavoro, attuerebbe una vera rivoluzione economica.”
(Savino Giacomo Guarino)
P.S.
Se il post ti è piaciuto, diventa lettore fisso del Blog e lascia un commento.  Il tuo supporto è fondamentale per questo Blog!!

la Buona Parola


si comincia a capire

“Si comincia a capire che i nostri genitori avevano ragione solo quando i nostri figli cominciano a  darci torto”.
(Anonimo)

venerdì 11 gennaio 2019

l'importanza delle Idee

Le idee governano e rovesciano il mondo; in altri termini, tutto il meccanismo sociale si fonda su opinioni”.
(A. Comte)
 

P.S.
Se questo post Ti è piaciuto, diventa un lettore fisso di questo Blog e lascia un commento.

una Solidarietà attiva

Levitico 25,  39 - 40.
Se il tuo fratello che è presso di te cade in miseria e si vende a te, non farlo lavorare come schiavo;
 sia presso di te come un bracciante, come un inquilino. Ti servirà fino all'anno del giubileo;”
 
 
P.S.
Se questo post Ti è piaciuto, diventa un lettore fisso di questo Blog e lascia un commento.