lunedì 30 ottobre 2017

Pregare per gli altri

<<E` molto importante pregare per gli altri, perché quando pregate per qualcuno, un Angelo andrà a sedersi sulla sua spalla.>>
(Anonimo)

attuare l'articolo #41 della Costituzione - l'alfiere solidale

Art.41 - 1° comma Costituzione : "L'iniziativa economica privata è libera. Non può svolgersi in contrasto con l'utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana".
                                                      ______________
Se questo articolo trovasse piena attuazione, la qualità della vita sul posto di lavoro sarebbe ottimale.
Attuare la Costituzione è un obiettivo politico da perseguire.
(Sara)

Come nulla fosse: nonostante il #NO al Referendum del 4.12.2016 - l'alfiere solidale

Una giornata piena di serenità a tutti - l'alfiere solidale

Un lunedì ed una settimana con un pieno di serenità :)  :)  :)  :) :)  :)  :)
(Sara) 

giovedì 26 ottobre 2017

#Guardare sempre avanti - l'alfiere solidale

Riempiamo le nostre #Città di #Alberi - l'alfiere solidale

seguiteci su Google + e su Youtube - l'alfiere solidale


#Proteggere l'Infanzia - l'alfiere solidale


Amo disperatamente i bambini e  - se le mie finanze me lo consentissero – ne vorrei adottare almeno 30.
Non voglio più sentire di bambini seviziati,usati, sfruttati.
Non voglio più vedere bimbi maltrattati.
Sono stanca.Sono esausta.Mi viene da piangere.
Non bisogna dare la colpa al SIGNORE.
Noi siamo le mani e le braccia di CRISTO.
Noi dobbiamo proteggerli. E' nostro preciso dovere farlo.
Dobbiamo proteggerli dalla cattiveria e dalla sporcizia del mondo.
Perchè un giorno ci verrà chiesto come siamo stati coi più deboli. E allora cosa risponderemo???
Ricordiamo le parole del CRISTO:
"E quello che farete al più piccolo tra voi, l'avrete fatto a me".
Se vogliamo che essi siano adulti buoni, generosi e forti 
ORA TOCCA A NOI!
(SARA)

per i visitatori USA del Blog - l'alfiere solidale


I realize with pleasure that this blog is also followed by American visitors. I greatly appreciate that. I admire  the United States so much  and hope to visit them one day, maybe soon. Let me invite you to subscribe to the blog readers: your contribution is really important. Once again, thanks to you and your families.
(SARA)

MY ADVICE

I would write a few things about eating disorders.
They are not simply labels. ...
-Hey ... do you usually binge and then puke? So, here, I'll stick the label "bulimia ".
-And you? So, you are fasting and do not eat anything ... and you're so skinny. And your arms and legs  are scrawny ... then you are ANOREXIA.
-YOU ... you binge and you're not even able to throw up. ... then you are obese compulsive eater ...
No, this is an oversimplification.
take the liberty to give you advice because I suffered from anorexia, bulimia and binge for over ten years.
We should not cling to an ideal. There is a sick idea of our perfect weight: and we all have to change our mind.
There is no weight that gives us happiness and love.
There is no scale that allows us to be realized and satisfied.

What  I can recommend is the following:
- PRAY A LOT: the magnitude that we see more (Our Lord, for short).
- DO NOT THINK ABOUT WEIGHT LOSS: remove any idea of calories, counting calories, fat burning ....
- FINDING SMALL THINGS OF PLEASURE: a pedicure, a walk to the park, a rouge ....
- DO NOT imitate anyone / Each of us is a world apart. Improving does not mean losing weight.
(SARA)

EMPTY HEART MEANS EMPTY STOMACH

No, non voglio annoiarvi  con continui post sui disturbi alimentari. Quello che ci tengo a ripetere (RIPETERE SINO ALLO SFINIMENTO) è quanto segue: Non ci si ingozza di cibo fin quasi  a scoppiare e poi correre a svuotarsi in bagno PER DIVERTIMENTO.  Non è una cosa da RAGAZZE VIZIATE, come ho sentito. Quando sento che la bulimia, è una "malattia del benessere" mi viene da sorridere, con amarezza.   I disturbi alimentari non fanno distinzione di sesso, razza, condizione sociale, dimensioni del portafoglio o conto bancario. 

(Sara)

 

 


 

#Madri e #Lavoratrici - l'alfiere solidale

 
Le strutture in Italia per sostenere le mamme lavoratrici NON sono sufficienti.
Dato di fatto.
Ma io dico:
Dorotea è una madre single, lavoratrice dalle 9 alle 19:00, e lascia il figlio a scuola.
Il servizio di post scuola termina alle ore 17:30.
IL problema è che il lavoro termina alle ore 19:00.
Dalle 17:30 alle 19:30 chi guarda il bambino???

Possibili risposte:
1. una babysitter
2.la nonna
3.amiche/vicina di casa

Ma...
1. Dorotea non si può permettere una baby-sitter con uno stipendio molto limitato!
2. la nonna non è scontata. Se Dorotea è orfana? Se ha i genitori malati?
3. opzione che può esserci o no. Dorotea non ha amiche o vicine di casa con cui c'è sufficiente confidenza a lasciare il figlio.

E allora dico io come diamine si fa???????????????????
Ci si arrabatta?
Ci si arrangia?
(Sara)

Buon giorno a tutti


Un felicissimo giorno a tutti Voi che visitate il Blog: grazie per le Vs.visite  :)  :)  :)  :)  :)  
Sara.
 

martedì 24 ottobre 2017

#SCENTS OF JOY -- l'alfiere solidale




Ho sempre amato i profumi. FIn da quando ero piccina, l'olfatto è sempre stato una fonte di gioia. Io ero sensibilissima all'olfatto, ai profumi, agli odori....
IO amo i sentori fioriti, fruttati, speziati, acquatici,....
A me piace sentire l'odore  fragole, rose e violette mescolate assieme oppure   patchouly, anice e benzoino con uno spruzzo di cannella.

I've always loved perfumes.Since I was a child, the smell has always been a source of joy. I was very sensitive to smell, smells, smells ....
I love the scent of flowers, fruit, spices, water,.... I like to smell the strawberries, roses and violets mixed together, or patchouli, anise and cinnamon with a spray of  benzoin.
(SARA)



Una felicissima giornata a tutti da Sara


Una felicissima giornata a tutti, grazie per le Vostre visite :) :) :) :) 

(Sara - creatrice di questo Blog nell'ottobre 2010)


Comune di #Torino, anno 2012 situazione DERIVATI - l'alfiere solidale

  
Ripropongo un mio post del 2012: buona lettura
                                          *****
Il bilancio del Comune di Torino presenta alcune criticità. 
Il Comune ha in funzione 25 contratti derivati, stipulati tra il 2002 e il 2007, alcuni frutto di rinegoziazioni di contratti precedenti, per un ammontare nozionale complessivo di € 942.799.879,90.  
 Le banche interessate sono diverse e fra queste c’è anche la banca che attualmente svolge il servizio di Tesoreria comunale. 
Alcuni esperti che hanno esaminato la documentazione relativa ai derivati, ritengono che molti di questi non siano adatti alla funzione per la quale erano stati sottoscritti: Coprire le finanze comunali dai rialzi dei tassi di interesse. 
Un esempio alcuni di detti derivati utilizzano come parametro Libor Us$, a fronte di debiti che il Comune ha ovviamente contratto in Euro. Vediamo allora cosa ha stabilito la giurisprudenza. Il Consiglio di Stato, Sez.V, 7 settembre 11, n.5032 e recentemente il Tribunale di Milano, sentenza n.5118 del 2011, hanno espresso chiaramente la seguente linea: I contratti derivati che non rispondono alle finalità di gestione del rischio, ovvero sono speculativi devono essere annullati. Mi sembra del tutto logico, visto che si parla di denaro degli Enti locali, soldi pubblici. Il Comune di Torino abbandonando questi contratti recupererebbe centinaia di milioni di € - da destinare ai bisogni dei cittadini, che in questo momento ne avrebbero un forte bisogno. 

Comune #Torino, a proposito di Derivati - l'alfiere solidale


domenica 22 ottobre 2017

una felicissima Domenica 22 Ottobre 2017- l'alfiere solidale



Una felicissima e radiosa Domenica a:
1) Tutti i 32 Follower e relative Famiglie.
2) Tutti coloro che votano il Blog e relative Famiglie.
3) Tutti coloro che visitano il Blog e relative Famiglie.
A tutti un sentito grazie per le Vostre gradite Visite.
                                                ****
L’alfiere solidale è anche su Google+ e su Youtube

il blog l'#Alfiere solidale compie 7 anni

venerdì 20 ottobre 2017

Un felicissimo Venerdì a tutti - l'alfiere solidale



Una felicissimo e radioso Venerdì a:
1) Tutti i 32 Follower e relative Famiglie.
2) Tutti coloro che votano il Blog e relative Famiglie.
3) Tutti coloro che visitano il Blog e relative Famiglie.
A tutti un sentito grazie per le Vostre gradite Visite. 
Oggi 20 Ottobre 2017, questo Blog ha compiuto 7 anni di vita.

Comune di #Torino, anni 2014 a 2016, #Sanzioni violazione codice strada – l’alfiere solidale



A Torino, come in altri Comuni d’Italia, le multe agli automobilisti sono in aumento.
A Torino, fra il 2014 ed il 2016, si è passati  da un accertato di 74.112.112,70 milioni di euro a un accertato di 109.314.270,67 milioni di euro, un aumento di ben 35.202.157,97 milioni di euro.
I dati parlano da soli, ognuno tragga le sue conclusioni.
(Savino Giacomo Guarino)

mercoledì 18 ottobre 2017

#SOCIALIZZARE le perdite o i sacrifici -l'alfiere solidale


Socializzare le perdite, è sempre stata una scelta politica od economica ampiamente usata e purtroppo con successo.
Immaginiamo una persona che subisca la perdita di 1.000.000 di euro, immaginiamo anche che la stessa perdita venga subita da 1.000.000 di persone contemporaneamente. 
Nel primo caso il soggetto sente la perdita, eccome se la sente.
Nel secondo caso, il milione di soggetti non avvertiranno la perdita di 1 euro.
Ragionando sulle cifre, è facile vedere che perdite di denaro consistenti, spalmate su milioni di persone, vengano avvertite in misura minore, ma ciò non toglie che le perdite vi siano state e siano state Socializzate.
Quando un ente locale è indebitato, indebitato a causa di scelte sbagliate degli amministratori, avviene sempre la Socializzazione delle perdite: L'ente è costretto a aumentare le imposte ai Cittadini per ripianare o meglio tentare di ripianare il debito.
Chi amministrava l'ente ha creato l'indebitamento, chi lo subirà sarà sempre e solo il Cittadino.
Attenzione alla SOCIALIZZAZIONE delle perdite, perchè vi sarà sempre e di conseguenza una SOCIALIZZAZIONE dei sacrifici.

una felicissima giornata a tutti.



 Una felicissima
Giornata a tutti.