giovedì 30 novembre 2017

amare ed onorare la propria Terra

L’individuo che non onora la propria terra, non onora se stesso.
(Paulo Coelho)


Se tanti patrioti e soldati hanno dato la vita per il nostro Paese, è nostro dovere (e ripeto a grandi lettere DOVERE) difendere e onorare la nostra patria.Il sangue dei nostri fratelli non deve andare sprecato

 .

confrontasi col #Cyberspazio - l'alfiere solidale

La diffusione di Internet e la conseguente globalizzazione della rete, degli ultimi venti anni, ha prodotto un cambiamento epocale. 
Cambiamento che riguarda la vita e l’esperienza umana: Ci dobbiamo e ci dovremo confrontare sempre di più con il “cyberspazio”. 
Una fetta importante del nostro tempo di lavoro e libero, lo passiamo davanti allo schermo di un PC, connessi alla Rete.
Il mondo virtuale in apparenza facile, è pieno di incognite spesso imprevedibili. 
La Sicurezza quando si naviga in Rete, è una priorità fondamentale ed imprescindibile.
Avere nozioni sulla sicurezza informatica, l'essere aggiornati, è di fondamentale importanza per chiunque voglia navigare in sicurezza, evitando spiacevoli e fastidiosi inconvenienti. 
(Savino  Giacomo  Guarino)

la Vita è una questione di scelte - l'alfiere solidale

Sapienza 1, 12 – 13.
Non provocate la morte
con le aberrazioni della vostra vita,
non tiratevi addosso la rovina
con le opere delle vostre mani.
La morte certo non è opera di Dio,
né egli gioisce che i vivi debbano morire.”
                           =========
Quante persone si rovinano abusando di alcol – droghe e porcherie varie.
Quante volte avremo sentito dire :“se ci fosse un Dio il mondo non sarebbe come è”.   
Questo brano della Bibbia ci ricorda una verità molto, ma molto semplice: I peggiori nemici di noi stessi  a volte siamo proprio noi.
Il libero arbitrio, la possibilità che ognuno di noi ha di scegliere.
Se scegliamo male la colpa di chi è: Di Dio o di chi effettua una scelta errata. Dedicare qualche minuto del nostro tempo a meditare la parola di Dio potrebbe dare una svolta molto positiva alla nostra vita.
(Savino  Giacomo  Guarino)

l'ingratitudine di un figlio

“Quanto è più crudele del morso di un serpente l’ingratitudine di un figlio!”.
(William Shakespeare)

Telefilm e film violenti - l'alfiere solidale

1° sul sistema istituzionale della Svizzera - l'alfiere solidale

venerdì 24 novembre 2017

ALZARSI & INGINOCCHIARSI


Tanto tempo fa, quando ero ragazzina, ho avuto l'onore di parlare con un signore che era un ex combattente della II guerra mondiale.
L'ho incrociai per caso sul treno.
Era un gentiluomo e ricordo ancora ciò che mi disse.

"Due cose voglio consigliarti: inginocchiati solo davanti alla Croce e alzati sempre davanti al Tricolore."

Tanti anni sono passati da quel pomeriggio in treno, ma queste parole le ricordo ancora e, per quanto mi riguarda, lo faccio sempre.

Sara





Dal Libro di Giosuè

 Dal Libro di Giosuè:

"Solo sii forte e molto coraggioso, cercando di agire secondo tutta la legge che ti ha prescritta Mosè, mio servo.
Non deviare da essa né a destra né a sinistra, perché tu abbia successo in qualunque tua impresa."

L'energia e il vigore che esplodono da queste parole è immensa.
Disciplina, rigore,  integrità d'animo.
Essere FORTE. Essere CORAGGIOSO. Non deviare.
L'immagine che ne viene fuori è quella di un GUERRIERO DELLA LUCE. Ciò che noi dovremmo essere.
Se i BUONI sono FORTI, i MALVAGI non hanno vita facile.

Bisogna ricordarselo (io per prima!).

Sara



aiutare il Commercio durante le feste natalizie - l'alfiere solidale



Aiutare i commercianti, in occasione delle feste natalizie: ci ha pensato Lugano (CH), Palazzo civico ha infatti deciso la gratuità dei posteggi e dei trasporti pubblici, nei giorni di maggior movimento commerciale.
Un esempio da imitare, un modo concreto per aiutare il commercio.
(Savino  Giacomo  Guarino)

l'ANATOCISMO che risorge - l'alfiere solidale

Omicida straniero: non verrà rimpatriato - l'alfiere solidale

mercoledì 22 novembre 2017

Pensiero positivo ed Autostima, energie che produciamo da soli - l'alfiere solidale

 
Esistono energie che non si assumono tramite vitamine. 
Energie che dobbiamo produrre da soli.  
Energie  senza le quali rischiamo di rimanere scarichi, svuotati, spenti. Quali sono queste energie? Sono sostanzialmente due e precisamente: Pensiero positivo ed autostima.
Perché gli altri mi dovrebbero stimare, quando io per primo non mi stimo?
Il pensiero positivo e l’autostima, a mio avviso, sono  energie rinnovabili le rinnoviamo da soli. Se non si è alimentati da queste energie si rischia il corto circuito. Uomini e donne intelligenti, ricercano considerazione ed approvazione dagli altri, dimenticando che i primi ad approvarsi e a considerarsi sono proprio loro stessi. In noi esistono energie immense, non per nulla i saggi ripetono che l’essere umano è un microcosmo. Qualcuno obietterà:
- Sono disoccupato.
- Non ho fatto carriera.
- La mia salute è malferma.
- Ho un mucchio di problemi.
Queste situazioni non necessariamente devono essere definitive, dove è scritto? Qualsiasi problema (esclusa la morte che non è un problema ma un destino comune a tutti) ha una soluzione, celata all’interno del problema stesso. Un saggio amava ripetere “non conta l’evento ma l’atteggiamento in presenza dell’evento”.
Proprio nei momenti difficili bisogna “reagire” anche se sicuramente non è facile.  La persona ripiena di  pensiero positivo ed autostima reagisce sempre e ottiene sicuramente un qualche risultato positivo. Trasformare l’handicap in risorsa: Qualità da coltivare fondamentale. 
Nella filosofia cinese c’è un detto: Oggi debole, domani forte; tutto è mutazione tutto è cambiamento.
Non esistono scuole in grado di formarci adeguatamente. Dobbiamo essere noi i nostri maestri, attingendo al quel Maestro interiore che alberga in noi dalla nascita. Dal Vangelo di Giovanni 6, 45 :”Saranno tutti istruiti da DIO”.
(Savino Giacomo Guarino)

Introdurre in Italia, l'Obbligo per il parlamentare di giustificare le assenze - l'alfiere solidale

lunedì 20 novembre 2017

Non per guadagno - l'alfiere solidale

Freeskipper Italia: Torino sui marciapiedi a tutta velocità in bicicle...

Freeskipper Italia: Torino sui marciapiedi a tutta velocità in bicicle...: di Savino Giacomo Guarino. Una moda che si è diffusa a Torino è quella di andare in bicicletta sui marciapiedi. Alcuni ciclisti (mai gen...

la perfezione:non mancare nel parlare


Elezioni di Ostia,elevato #Astensionismo - alfiere solidale

Le recentissime elezioni ad Ostia, hanno confermato un dato già noto: un forte astensionismo. 
Questo fenomeno deve preoccupare e porre seri interrogativi.
E'evidente che una buona parte del Popolo diserta le urne per sfiducia nei partiti.
Spetta ai partiti, interrogarsi e tirare le dovute conclusioni.
(Savino  Giacomo Guarino)

una felicissima settimana a tutti - l'alfiere solidale



Una felicissima e gioiosa settimana a tutti.
(Sara)